Laboratori PDF Stampa E-mail

I laboratori didattici intendono sviluppare le attitudini varie dei bambini, non solo quelle disegnative, manipolative e pittoriche. Bisogna stimolare l’inventiva dei bambini attraverso mirate scelte e tecniche varie, spaziando dalla musica al teatro, dalla psicomotricità all'emozione. Si è adottato un metodo in grado di fornire alle diverse fasce d’età gli strumenti più adatti alla realizzazione di percorsi  a misura di bambino: i temi suggeriti, le tecniche di volta in volta sperimentate, senza forzature né fretta, devono potersi indirizzare verso una crescita armoniosa e soddisfacente.
Anni di esperienza nella scuola con attività e lavoretti, hanno dimostrato che la componente più motivante per un bambino, a tal fine, è quella testimoniata dalla compiaciuta affermazione: "Questo l'ho fatto io".
Il fare in prima persona, in effetti, è senz’altro il primo obiettivo della scuola, la spinta più energica all’acquisizione di una competenza. Dal disegno all’uso del colore, dal modellamento dell’argilla alla decorazione della stessa, dalla semina di un fiore, alla conoscenza di un'emozione, favorendo sempre lo sviluppo di autonomia, la socializzazione e la collaborazione.

In entrambi i contesti educativi (Asilo nido e Scuola dell’Infanzia) sono previste:

  • un laboratorio di lingua inglese gestito da due insegnanti specialiste (madrelingua);
  • un laboratorio di educazione musicale gestito dall’ insegnante specialista;
  • un laboratorio di educazione psicomotoria gestito dall’ insegnante specialista;
  • un laboratorio teatrale con la collaborazione dell’insegnante della scuola infanzia  ed alcuni collaboratori di sezione.
  • un laboratorio sulle emozioni gestito dalle insegnanti di sezione;
  • eventuali proposte  interessanti che  scaturiranno durante l’anno scolastico.